Banner Cub
Logo Federazione
22 giu 18
Il sindacato indipendente e di base      
Cartina Italia Cliccabile

G8 ALL’AQUILA: CI SAREMO COMUNQUE

Leonardi (CUB), scandaloso il cinismo con cui il governo strumentalizza la tragedia del terremoto


Nazionale – giovedì, 23 aprile 2009

“E’ scandaloso il cinismo con cui il governo, a fini elettorali e per far scomparire dalle prime pagine dei giornali gli effetti della devastante crisi economica, sta strumentalizzando i morti e l’emergenza del terremoto in Abruzzo”, afferma Pierpaolo Leonardi, Coordinatore nazionale CUB.
 

“Quei morti sotto le macerie di case costruite con la sabbia - prosegue Leonardi - sono la eloquente e tragica dimostrazione di ciò che producono il capitale ed il mercato. Saremo a l’Aquila come saremmo andati alla Maddalena: per impedire ai giganti con i piedi d’argilla di far pagare la crisi ai popoli del mondo invece che alle banche e agli speculatori”, conclude il Coordinatore CUB.

 

 

 

 

.


23 aprile 2009 - Adnkronos

G8: LEONARDI (CUB), SCANDALOSO CINISMO CON CUI GOVERNO STRUMENTALIZZA TRAGEDIA
'SAREMO ALL'AQUILA COME SAREMO ANDATI ALLA MADDALENA'

Roma, 23 apr. - (Adnkronos) - ''E' scandaloso il cinismo con cui il governo, a fini elettorali e per far scomparire dalle prime pagine dei giornali gli effetti della devastante crisi economica, sta strumentalizzando i morti e l'emergenza del terremoto in Abruzzo''. Ad affermarlo in una nota e' Pierpaolo Leonardi, coordinatore nazionale Cub. ''Quei morti sotto le macerie di case costruite con la sabbia -prosegue Leonardi- sono la eloquente e tragica dimostrazione di cio' che producono il capitale ed il mercato. Saremo a l'Aquila come saremo andati alla Maddalena: per impedire ai giganti con i piedi d'argilla di far pagare la crisi ai popoli del mondo invece che alle banche e agli speculatori'', conclude il coordinatore Cub.


23 aprile 2009 - Agi

G8: CUB, "CINISMO SCANDALOSO, A L'AQUILA CI SAREMO COMUNQUE"

(AGI) - Roma, 23 apr. - "E' scandaloso il cinismo con cui il governo, a fini elettorali e per far scomparire dalle prime pagine dei giornali gli effetti della devastante crisi economica, sta strumentalizzando i morti e l'emergenza del terremoto in Abruzzo". Lo afferma Pierpaolo Leonardi, coordinatore nazionale CUB-Rdb. "Quei morti sotto le macerie di case costruite con la sabbia - prosegue Leonardi - sono la eloquente e tragica dimostrazione di cio' che producono il capitale ed il mercato. Saremo a l'Aquila come saremo andati alla Maddalena: per impedire ai giganti con i piedi d'argilla di far pagare la crisi ai popoli del mondo invece che alle banche e agli speculatori", conclude il coordinatore CUB.


CUB Confederazione Unitaria di Base
Rss

© 2008 CUB Confederazione Unitaria di Base - Via dell'Aeroporto n.129 - 00175 ROMA - centralino 06.762821 - fax 06.7628233

Powered by Typo3