Banner Cub
Logo Federazione
20 ago 18
Il sindacato indipendente e di base      
Cartina Italia Cliccabile

7 LUGLIO SCIOPERO GENERALE DEI TRASPORTI


Nazionale – mercoledì, 01 luglio 2009

A fronte dei gravissimi fatti accaduti a Viareggio, che hanno comportato un numero rilevantissimo di vittime e feriti, CUB, Confederazione Cobas e SdL Intercategoriale indicono per martedì 7 luglio uno sciopero generale dei Trasporti.



 

L'azione di sciopero è indetta a difesa della sicurezza e dell'incolumità dei lavoratori e dei cittadini utenti dei trasporti, che non possono rischiare o perdere la vita per motivazioni che hanno a che vedere con la mancanza o la carenza di controlli e di misure atte a rendere massima la tutela della sicurezza.

 



 

Lo sciopero avrà la seguente articolazione:



Settore Ferroviario - 4 ore di sciopero dalle ore 10.00 alle ore 14.00;



Settore Trasporto pubblico locale e trasporto merci e logistica - 4 ore nel rispetto delle fasce protette localmente definite, che saranno comunicate singolarmente;



Settore Trasporto Aereo -1 ora di sciopero dalle ore 10.00 alle ore 11.00;



Settore Trasporto Marittimo -1 ora di sciopero all'inizio di ogni partenza.

 

 

 

 

.


1 luglio 2009 - Ansa

STRAGE VIAREGGIO: COBAS E SDL, SCIOPERO TRASPORTI 7 LUGLIO

(ANSA) - ROMA, 1 LUG - Sciopero generale dei lavoratori dei trasporti il prossimo 7 luglio. Lo hanno indetto i Cobas e gli autonomi Sdl, per l'incidente ferroviario di Viareggio e la sicurezza. «L'azione di sciopero è indetta a difesa della sicurezza e dell'incolumità dei lavoratori e dei cittadini utenti dei trasporti - scrivono Cub, confederazione Cobas e Sdl intercategoriale - che non possono rischiare o perdere la vita per motivazioni che hanno a che vedere con la mancanza o la carenza di controlli e di misure atte a rendere massima la tutela della sicurezza. L'astensione sarà articolata con le seguenti modalità: Ferrovie: 4 ore di sciopero dalle ore 10.00 alle ore 14.00. Trasporto pubblico locale, trasporto merci e logistica: 4 ore nel rispetto delle fasce protette localmente definite, che saranno comunicate singolarmente. Trasporto Aereo: un'ora di sciopero dalle ore 10.00 alle ore 11.00. Trasporto Marittimo: un'ora di sciopero all'inizio di ogni partenza.


1 luglio 2009 - Asca

VIAREGGIO: SINDACATI AUTONOMI PROCLAMANO
SCIOPERO GENERALE IL 7 LUGLIO

(ASCA) - Roma, 1 lug - I sindacati autonomi Cub, Cobas e SdL, hanno proclamato uno sciopero generale dei trasporti per il 7 luglio prossimo ''a fronte dei gravissimi fatti accaduti a Viareggio che hanno comportato un numero rilevantissimo di vittime e feriti''. ''L'azione di sciopero - proseguono i sindacati in una nota - e' indetta a difesa della sicurezza e dell'incolumita' dei lavoratori e dei cittadini utenti dei trasporti che non possono rischiare o perdere la vita per motivazioni che hanno a che vedere con la mancanza o la carenza di controlli e di misure atte a rendere massima la tutela della sicurezza''. Lo sciopero si svolgera', per il settore ferroviario, con 4 ore di sciopero dalle ore 10.00 alle ore 14.00, per quello del trasporto pubblico locale e trasporto merci e logistica, per 4 ore nel rispetto delle fasce protette localmente definite, che saranno comunicate singolarmente; per quello aereo con 1 ora di sciopero dalle ore 10.00 alle ore 11.00 e infine per il settore trasporto marittimo attraverso 1 ora di sciopero all'inizio di ogni partenza.


1 luglio 2009 - Adnkronos

VIAREGGIO: CUB, COBAS E SDL PROCLAMANO
SCIOPERO GENERALE IL 7 LUGLIO

Roma, 1 lug. - (Adnkronos) - I Cobas, Cub e Sdl proclamano uno sciopero generale dei trasporti per martedì prossimo denunciando, dopo l'incidente di Viareggio, la «mancanza o la carenza» di controlli. «A fronte dei gravissimi fatti accaduti a Viareggio che hanno comportato un numero rilevantissimo di vittime e feriti le scriventi organizzazioni sindacali -si legge in una nota- indicono uno sciopero generale dei trasporti per il 7 luglio. L'azione di sciopero è indetta a difesa della sicurezza e dell'incolumità dei lavoratori e dei cittadini utenti dei trasporti che non possono rischiare o perdere la vita per motivazioni che hanno a che vedere con la mancanza o la carenza di controlli e di misure atte a rendere massima la tutela della sicurezza». Per quanto riguarda il settore ferroviario i lavoratori aderenti alle organizzazioni sindacali incroceranno le braccia per quattro ore dalle 10 alle 14; quattro ore di sciopero anche nel trasporto pubblico locale e trasporto merci e logistica nel rispetto delle fasce protette localmente definite, che saranno comunicate singolarmente; un'ora di sciopero nel trasporto Aereo dalle 10 alle 11 e un'ora nel settore del trasporto marittimo all'inizio di ogni partenza.


CUB - Confederazione Cobas - SdL Intercategoriale
Rss

© 2008 CUB Confederazione Unitaria di Base - Via dell'Aeroporto n.129 - 00175 ROMA - centralino 06.762821 - fax 06.7628233

Powered by Typo3